News

Vincere a briscola?

Quattro semplici trucchi!

La Briscola è famosa nella nostra penisola almeno dal 1500: le sue origini non saranno italiane, ma non c’è angolo del nostro paese in cui a tutti i livelli ci si diverta in questo gioco di carte.
Praticamente nessuno di noi può dire di non conoscerne il funzionamento, ma proprio tutti conosciamo i trucchi per vincere a briscola?

Come tutti i giochi di carte la briscola richiede concentrazione dall’inizio alla fine della partita. I trucchi per gestire al meglio ogni mano non sono molti, ma sono fondamentali. Vediamoli insieme:

Memorizzare carte e punti

La briscola è, tra le altre cose, un gioco di memoria: contare le carte è quindi il trucco più importante. Nello specifico sono due i parametri da considerare: la somma dei punti mano dopo mano e le briscole uscite. La somma dei punti serve a far capire quali carte rimangono verso la fine del gioco, per capire cosa togliere agli avversari, ma anche per avere un quadro chiaro dei punti e quindi delle strategie migliori da mettere in atto. Memorizzare le Briscole, quali sono uscite e quali ancora devono uscire, è altrettanto fondamentale per arrivare alla fine del gioco.

Contare, ma anche prevenire e pianificare

Contare le carte, come abbiamo appena visto è importantissimo, ma pianificare le proprie mosse lo è altrettanto. Avere una propria strategia, senza lasciarla trapelare all’avversario, e comprendere quella di chi abbiamo di fronte sono dunque il secondo passo per gestire una partita vincente.
Come nella maggior parte dei giochi di carte anche nella briscola per vincere bisogna fare punti, più dell’avversario. Avere piena coscienza delle mani giocate e di cosa sta accadendo aiuta a pianificare meglio come agire.

Attenzione all’ultima carta!

A meno che non si siano compiuti errori clamorosi durante la partita, che ne abbiano già segnato l’esito, l’ultima mano è decisiva per stabilire il vincitore della partita.
Si tratta di un momento emozionante: nella briscola dal vivo a squadre proprio in questa fase i giocatori hanno la possibilità di confrontarsi con il compagno e preparare le ultime scelte determinanti. Nella briscola online questo non avviene ma il momento non perde comunque di suspance.

Dunque l’ultima carta è importante ed emozionante, ma non va confusa con l’obiettivo del gioco che, come abbiamo detto, resta fare più punti. Oltre la carta finale bisogna perciò tenere a mente i punti fatti fino ad un dato punto, perchè potrebbero mancare pochi punti, raggiungibili anche senza quell’ultima carta. E qui torniamo al discorso della memoria: anzichè tenere i carichi fino alla fine è importante memorizzare il punteggio e cercare di chiudere il prima possibile.

Ora che abbiamo visto dei trucchetti di base, ma importanti, siete pronti a metterli in atto sul campo?
Scopri la briscola di Eurobet, GD e Bwin! Inizia il divertimento!!!

 

Mostra di più

Articoli correlati