News

Casino di Sanremo, senza poker incassi in calo

Al via i nuovi tornei

Nel mese di Luglio 2017 gli incassi del Casinò di Sanremo hanno registrato un calo di ben 400mila euro rispetto allo stesso mese del precedente anno.

In generale il trend degli ultimi 7 mesi è negativo, con una perdita per la sala da gioco ligure di 0,2 milioni di euro. Si spera in una ripresa che venga trainata dai tornei di poker, che riprenderanno a Ferragosto.

La crisi che ha colpito Sanremo riguarda un po’ tutte le sale da gioco italiane, anzi quella ligure se la passa meno peggio di altre.

Il milione in meno negli incassi è in gran parte spiegabile con la mancanza dei proventi derivanti dai tornei di poker, interrotti nel mese di aprile scorso per consentire la definizione e l’implementazione di una nuova strategia, che ne permettesse un’importante rilancio.

La Casa da Gioco nella settimana di Ferragosto darà il via al primo dei 14 tornei già programmati per gli ultimi mesi del 2017. L’intento è quello di riportare nelle sue sale molti giocatori italiani e stranieri, amanti del poker o semplici curiosi, che magari si sono avvicinati a questo gioco vedendolo in televisione.

Senza contare il poker, che rappresenta una fetta molto significativa delle entrate del casinò, la roulette francese e i giochi americani hanno registrato una crescita del 3%, seguiti dalle slot machines, sempre apprezzate dai giocatori, anche grazie al fatto che lo scorso anno hanno dispensato vincite per ben 15 milioni di euro.

Tra i fortunati che si sono portati a casa jackpot e super jackpot ci sono stati molti turisti francesi, svizzeri e portoghesi, oltre naturalmente a nutrite schiere di italiani, provenienti in gran parte dalla Liguria, da Milano e da varie altre città del nord. Non sono mancati però anche siciliani e altri giocatori che hanno sfruttato una vacanza in Liguria, anche per giocare e tentare la sorte.

Nei prossimi mesi il Casinò intende investire in particolare, oltre che nel poker, sulle slot di ultima generazione, che storicamente rappresentano sempre una fetta molto rilevante delle entrate di ogni sala da gioco.

A Sanremo hanno le idee chiare per uscire dalla crisi, il poker sarà senza dubbio lo strumento principale per attrarre nuovi giocatori e successivamente per fidelizzarli, ma le strategie da mettere in atto sono più articolate e complesse e comprendono diversi giochi.

Nei prossimi mesi c’è da aspettarsi che ne vedremo delle belle, per la gioia dei tanti italiani e stranieri che scelgono il Casinò di Sanremo per inseguire il sogno di una vincita che possa cambiare la loro vita per sempre.

La concorrenza dell’online c’è ed è forte, questo è innegabile, ma con esperienza, tenacia, serietà e i giusti investimenti i casinò del nostro Paese hanno davanti un futuro senza dubbio positivo e ricco di tante soddisfazioni.

Casino di Sanremo, senza poker incassi in calo
Vota questo articolo
Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *