Baccarat

Baccarat e varianti più diffuse

Il Baccarat è un gioco di carte che, probabilmente, è nato nel medioevo, anche se le sue origini, ancora oggi, non sono del tutto chiare. Generalmente, si gioca con un mazzo di 52 carte senza jolly.

Di solito, quando si gioca nei casinò on-line legali italiani, come 888 Casinò, per esempio, i mazzi di carte utilizzati sono 6.
Il Baccarat presenta diverse versioni che propongono sia un numero di carte differente che uno svolgimento del gioco con delle varianti che si discostano parecchio dalla versione classica.

Come si gioca

Le regole base del Baccarat sono sicuramente alla portata di tutti, considerata la loro estrema semplicità: nella fase iniziale di questo gioco, il banco distribuisce 2 carte al giocatore e altre 2 le tiene per sé.

Lo scopo di questo gioco di carte è cercare di avvicinarsi il più possibile ad un punteggio che sia pari a 9 oppure a 8. In entrambe le ipotesi lo scommettitore deve dichiarare il punto realizzato e scoprire le sue carte. In alternativa, può anche chiedere una terza carta.

Di solito, la terza carta viene chiesta quando il punteggio totalizzato è compreso tra 0 e 5. Le carte utilizzate per giocare al Baccarat mantengono il loro valore nominale, eccezion fatta per le figure che valgono zero. L’asso, invece, vale 1.

Non bisogna dimenticare che quando la somma dei valori delle carte oltrepassa il nove, bisogna togliere una decina. Esempio: se lo scommettitore totalizza un punteggio pari a 13, il suo valore reale è pari a 3. Se raggiunge il punteggio di 19, ottiene un 9 che in genere viene anche denominato “naturale”.

Nel caso in cui ci dovesse essere una situazione di parità in una mano, tra il giocatore e il banco, questa è da considerarsi nulla. Ovviamente, il piatto rimarrà immutato, in modo da iniziare una nuova mano.

Azioni al tavolo da gioco

Per quanto riguarda il tavolo di gioco del Baccarat, bisogna dire che esso risulta suddiviso in 12 postazioni, una delle quali viene occupata dal banchiere. Nelle rimanenti 11, invece, siederanno gli scommettitori.

Ciascun giocatore, per ogni mano del Baccarat, ha la possibilità di scegliere una delle 3 modalità di scommessa diverse:

1) sulla vittoria in dello scommettitore;
2) sulla vittoria del banchiere;
3) sul pareggio.

Il tavolo di gioco del Baccarat, inoltre, risulta suddiviso in 12 caselle all’interno delle quali il banchiere deve segnare ogni commissione che ciascun scommettitore deve pagare nel momento in cui decide di abbandonare il gioco.

Dove giocare

Il Baccarat on-line è una forma di intrattenimento disponibile in tutti i principali casinò on-line Aams che può regalare dei momenti di grande intrattenimento, ma anche delle ottime vincite in denaro.

Oltre ad essere disponibile nel palinsesto del Casinò Online tradizionale, molto spesso viene messa a disposizione un’ App del Baccarat per gli utenti che desiderano giocare in ogni momento e ovunque si trovino da dispositivo mobile (Tablet e Smarthphone).

Inoltre, il Baccarat è giocabile anche all’interno del Live Casinò AAMS, dove ad attenderlo vi sono delle splendide dealer che si occupano di eseguire le operazioni di gioco che possono essere visualizzate collegandosi per mezzo di una webcam.

All’interno delle piattaforme di gioco con licenza Aams, che oramai si sono specializzate nel proporre dei servizi di gioco in versione dal vivo, come per esempio StarCasinò, è possibile provare anche diversi tavoli del Baccarat articolati per differenti livelli di puntata minima e massima, in modo tale da dare a chiunque la possibilità di divertirsi e di tentare la fortuna, mettendo in gioco dei fondi proporzionati alle personali possibilità economiche.

Piccoli e grandi scommettitori possono divertirsi scommettendo soldi veri ed effettuando delle puntate che variano da un minimo di € 1 e possono arrivare fino ad un massimo di € 1.000.

Durante le partite, inoltre, l’utente ha anche la possibilità di comunicare tramite chat sia con la dealer che con gli altri giocatori che partecipano al gioco.

Il live Baccarat è molto gettonato dagli appassionati, in quanto le modalità di gioco sono molto simili a quelle che si utilizzano all’interno di qualsiasi casinò terrestre e non è presente alcun generatore di numeri casuali random che determina il risultato di ogni mano.

In media, le percentuali di restituzione per il giocatore, che scommette al Baccarat On-line e varianti di gioco, tra cui anche quella in versione live, si aggirano intorno 98%-99%.

Le diverse varianti

Oltre al Baccarat in versione dal vivo, però, questo gioco di carte presenta altre varianti molto interessanti che sono state create nel corso dei secoli in diversi paesi di tutto il mondo. Infatti, la versione originale del Baccarat ha subito delle modifiche da cui sono scaturite altre distinte varianti.

Le principali versioni del Baccarat si suddividono in due categorie: il Baccarat Americano ed il Baccarat Europeo. Nella prima versione, è la casa da gioco a gestire il banco e il limite delle giocate viene stabilito dagli scommettitori. Nella seconda, invece, il limite di puntata è stabilito dalla casa di gioco.

Nel tempo, però, sono state introdotte altre variante del Baccarat che ben presto sono diventate famose all’interno delle sale da gioco dei principali casinò terrestri di tutto il mondo, come le seguenti:

Punto Banco. Gli appassionati lo chiamano anche Baccarat regolare: le regole che si applicano sullo svolgimento di questo gioco sono le stesse previste per il Baccarat. Questo gioco di carte viene molto praticato nel continente nordamericano.

Lo Chemin de fer. Si tratta di una variante che presenta delle caratteristiche molto simili al Punto Banco e la principale differenza consiste nell’avvicendamento del banchiere, che solitamente è uno scommettitore, con un altro giocatore in caso di mano perdente.

Private Baccarat. Presenta le stesse regole della versione classica del Baccarat con una variante interessante: lo scommettitore deve giocare due mani ed entrambe devono risultare vincenti nei confronti del banchiere. Qualora tali ipotesi non si dovesse verificare, in quanto soltanto una mano è vincente, si configura il cosiddetto “Standoff” e la giocata resta sul tavolo di gioco.

Super Pan Nine. Questa versione è molto conosciuta dagli scommettitori che giocano ai casinò on-line e risulta differente dal Baccarat tradizionale per via del numero di carte che il banchiere distribuisce: esse sono 3 e non 2. Inoltre, aumenta il numero delle carte che presentano un punteggio pari a zero: esse sono il 7, l’ 8 e il 9. Per il resto, le regole che stanno alla base di questo gioco di carte sono le stesse di quelle previste per il Baccarat classico.

Mini Baccarat è molto giocato negli States e in Canada, oltre che all’interno dei principali casinò on-line. Le regole, per buona parte, sono uguali a quelle del Baccarat e differiscono per il fatto di proporre dei limiti di puntata inferiori, rispetto alla versione principale.

Baccarat e varianti più diffuse
Vota questo articolo
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.